ristorante

Benvenuti

divisore

Il nome “Cae de Oro” in veneto significa strada dell’oro, è questo il nome scelto dai titolari per questo piccolo ed accogliente ristorantino, da noi troverete un ambiente intimo, accogliente semplice che richiama la tradizione e le atmosfere delle vecchie osterie trevigiane e dei bacari veneziani, pavimento in assi di larice, mobili e tavoli della tradizione veneta, elementi che ricordano la storia trevigiana sono presenti nel locale.
Il menù dell’osteria presenta dei piatti che si ispirano alla tradizione come l’oca rosta al sedano, la faraona con la peverada, bigoi con l’anatra, risotti al radicchio trevigiano e ai chiodini, trippe in umido, goulash e brasati e legati alla stagionalità dei prodotti, con il rispetto delle antiche ricette ed unitamente al gusto innovativo legato alle nostre esperienze culinarie.

mauro-chef
“Credo che sia un artista chiunque sappia fare bene una cosa;
cucinare, per esempio.”

(Andy Warhol)
gennaio-twozerooneseven

Menù

divisore

Lo chef vi propone

Antipasti

Baccala mantecato

9,00 €

con radicchio di Treviso marinato
Insalatina di carciofi freschi, vezzena e ribes

9,00 €

Radici e fasoi

9,00 €

con le “frisseghe”
Tortino ai finferli

9,00 €

con fonduta di morlacco
Tartare di fassona

10,00 €

con sottaceti

Primi

Bigoi col ragù de anara

9,00 €

Tortelli di zucca burro fuso

9,00 €

salvia e ricotta cansiglio
Zuppa di carciofi e sedano rapa

8,00 €

Orecchiette

9,00 €

con cavolo di creazzo e gorgonzola
Tagliatelle

9,00 €

con radicchio di treviso e salsiccia friulana

Secondi

Filetto di scottona ai ferri

18,00 €

Tagliata di pollo

12,00 €

con salsa al radicchio, zenzero e verduzzo di ramandolo
Tagliata di manzo

15,00 €

al rosmarino
Faraona arrosta

13,00 €

con la salsa peverada
Goulash all’ungherese

13,00 €

Baccalà alla vicentina

13,00 €

Contorni

Verdure cotte, insalate

5,00 / 4,00 €

Patate al forno

3,00 €

 Le pietanze marcate sono gluten free,
per i primi piatti è disponibile la pasta senza glutine con cottura dedicata

carta-dei-vini

La Carta dei Vini

“Chi è questo Dioniso che si venera come un dio?
Egli è la fonte più grande di allegria per gli uomini.” (Euripide – I ciclopi 521)
“La vita non è un ristorante ma un buffet.
Lasciatevi servire”

(Dominique Glocheux)
contatti

Contatti

logo_contatti
Dove Siamo
I nostri Oriari

Mattina 12 – 15 | Sera 19 – 24
Chiuso la Domenica